Economia Pietramontecorvino

Viabilità a misura di bambini: qualità della vita e sicurezza a Pietramontecorvino

La Polizia Locale sta monitorando alcune criticità delle strade cittadine per garantire sicurezza. Giallella: “Assicurare a famiglie e bambini la necessaria sicurezza”

Qualità della vita e sicurezza del territorio: sono due degli obiettivi primari dell’amministrazione Giallella a Pietramontecorvino. E a giudicare dall’operato, i risultati stanno dando già buoni frutti: in questi giorni, infatti, il servizio di Polizia Locale, potenziato con l’insediamento del nuovo comandante Giovanni Leccisotti, sta analizzando alcune criticità dell’impianto di viabilità cittadina.

In primo piano la sicurezza dei bambini. Per quanto riguarda la scuola, uno degli attraversamenti pedonali più importanti e maggiormente interessato dal flusso pedonale di bambini e ragazzi, è quello di via Roma. Qui, per garantire una maggiore sicurezza, sono stati installati dei segnali lampeggianti ad energia solare di preavviso attraversamento pedonale, ed è stata ri-delimitata la segnaletica orizzontale in modalità alta visibilità.

Il segnale lampeggiante induce i veicoli a rallentare e le mamme si sentono più sicure ad attraversare la strada. L’Amministrazione comunale, inoltre, proprio in questi giorni sta rivedendo tutti i regolamenti per disciplinare al meglio la vita dei cittadini, nell’ottica di assicurare loro le migliori condizioni di vivibilità.

Così il primo cittadino: “Questi provvedimenti vanno nella direzione di assicurare alle famiglie di Pietramontecorvino, e in particolar modo ai più piccoli, la necessaria sicurezza anche mentre si svolgono le più elementari attività civiche come il recarsi a scuola nostro obiettivo primario è il miglioramento della qualità della vita dei nostri concittadini, e la viabilità rientra certamente nelle modalità attraverso cui intendiamo garantire tutto ciò”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità a misura di bambini: qualità della vita e sicurezza a Pietramontecorvino

FoggiaToday è in caricamento