rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Economia

Strisce blu fino alle 24 nella zona della movida, pronta la lista di strade e piazze per prolungare la sosta

Sempre più probabile l’ipotesi di un’estensione in orario notturno nel centro di Foggia, anche in virtù dell'esternalizzazione della gestione del servizio. Scatterebbe solo il venerdì e sabato

Nella zona della movida del centro cittadino di Foggia la sosta a pagamento potrebbe essere prolungata fino alle 24. Ormai, l’ipotesi, prospettata già alle associazioni dei consumatori un mese fa, prima che venissero approvate le nuove tariffe, appare più che probabile, anche in virtù dell’esternalizzazione del servizio.

Sono state individuate con precisione, infatti, strade e piazze soggette ad ampliamento dell’orario di tariffazione nei giorni di venerdì e sabato. Sono ritracciabili nella relazione tecnico illustrativa per l’affidamento della concessione del servizio di gestione della sosta a pagamento.

Come da regolamento recentemente integrato, la fascia oraria può essere estesa con apposite ordinanze dirigenziali, previa deliberazione della Giunta comunale. Entrerà in vigore solo una volta emessa l’ordinanza, dopo apposita delibera, in questo caso, della commissione straordinaria.

Gli stalli si trovano tutti in ‘zona rossa’, dove la tariffa oraria sale a 1,20, quella minima è di 60 centesimi per 30 minuti e non esistono abbonamenti brevi diversi da quello giornaliero che passerà da 4,50 euro a 6 euro. Sarà il prossimo gestore ad occuparsi della nuova segnaletica e a ricalibrare i parcometri.

Figurano nella lista piazza Marconi, via Dante, largo degli Scopari, corso Cairoli, corso Garibaldi, via Valentini Vista Franco e i limitrofi vico Galiano e vico Zezza, tutte strade centralissime dove cerca posto chi frequenta i locali notturni nei dintorni. Ma anche nei pressi dei ‘tre archi’, uno degli ingressi della cosiddetta ‘piazzetta’, sono state indicate una serie di aree di sosta dove la sosta tariffata potrebbe durare fino a mezzanotte: il parcheggio ‘La Maddalena’, piazza Piano della Croce davanti alla chiesa di San Giovanni Battista e anche via XXV Aprile, da via Castiglione a piazza Piano delle Croci, vale a dire lo slargo dietro la sede della Cgil di Foggia (nella foto in basso), area di parcheggio che ad oggi non è contrassegnata da strisce blu, e infatti nell’elenco si legge “da attivare”

Sono in tutto 847 posti distribuiti in 11 strade, slarghi e piazze. Notoriamente, alcune di queste aree, in orario notturno, sono presidiate da parcheggiatori abusivi, talvolta pizzicati durante i controlli della polizia locale.

IMG_9297-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strisce blu fino alle 24 nella zona della movida, pronta la lista di strade e piazze per prolungare la sosta

FoggiaToday è in caricamento