Riecco le sedute al Terminal Intermodale, dietrofront di Ataf: "Ma ci sarà il servizio di guardiania"

Le panche, come spiegato dall'azienda a FoggiaToday, erano state smontate per "preservare la salute pubblica": una buona parte erano state vandalizzate, le altre "utilizzate come 'gabinetti' da chi usa la sala come dormitorio"

Le sedute sono tornate al loro posto

Riecco le sedute al Terminal Intermodale di piazzale Vittorio Veneto, a Foggia. C'è il dietrofront di Ataf. Le panche, lo ricordiamo, erano state smontate in tutta fretta per "preservare la salute pubblica", in quanto una buona parte di esse erano state vandalizzate, le altre "utilizzate come 'gabinetti' da chi usa la sala come dormitorio".

Tante le opzioni al vaglio dell'azienda, per salvare capre e cavoli - ovvero, come spiegato ai microfoni di FoggiaToday dal presidente di Ataf, Cristiano Curatolo, "per garantire il diritto degli utenti di usufruire delle sedute in un ambiente salubre". Tra queste, complice anche il parametro economico, si è deciso per il ripristino delle vecchie sedute (ma adeguatamente ripulite e igienizzate) dotando però la sala di un servizio di guardiania in orario serale e notturno, che partirà a stretto giro. L'azienda si era data due settimane di tempo per trovare una soluzione al problema sollevato dagli stessi utenti: "Disagi ridotti al minimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento