rotate-mobile
Economia Rione Martucci / Piazza Vittorio Veneto

Riecco le sedute al Terminal Intermodale, dietrofront di Ataf: "Ma ci sarà il servizio di guardiania"

Le panche, come spiegato dall'azienda a FoggiaToday, erano state smontate per "preservare la salute pubblica": una buona parte erano state vandalizzate, le altre "utilizzate come 'gabinetti' da chi usa la sala come dormitorio"

Riecco le sedute al Terminal Intermodale di piazzale Vittorio Veneto, a Foggia. C'è il dietrofront di Ataf. Le panche, lo ricordiamo, erano state smontate in tutta fretta per "preservare la salute pubblica", in quanto una buona parte di esse erano state vandalizzate, le altre "utilizzate come 'gabinetti' da chi usa la sala come dormitorio".

Tante le opzioni al vaglio dell'azienda, per salvare capre e cavoli - ovvero, come spiegato ai microfoni di FoggiaToday dal presidente di Ataf, Cristiano Curatolo, "per garantire il diritto degli utenti di usufruire delle sedute in un ambiente salubre". Tra queste, complice anche il parametro economico, si è deciso per il ripristino delle vecchie sedute (ma adeguatamente ripulite e igienizzate) dotando però la sala di un servizio di guardiania in orario serale e notturno, che partirà a stretto giro. L'azienda si era data due settimane di tempo per trovare una soluzione al problema sollevato dagli stessi utenti: "Disagi ridotti al minimo".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riecco le sedute al Terminal Intermodale, dietrofront di Ataf: "Ma ci sarà il servizio di guardiania"

FoggiaToday è in caricamento