Pronta la petizione popolare contro il caro Rc auto

Evitare la chiusura delle agenzie e ridimensionare le tariffe applicate ai cittadini. A marzo verrà presentata al presidente della Camera Gianfranco Fini

Si è conclusa da poco la conferenza stampa tenutasi questa mattina presso la sede della Confcommercio. Emilio Gaeta, presidente provinciale del sindacato assicuratori e Bruno Maizzi, rappresentante delle associazioni dei consumatori, hanno presentato l’iniziativa legata a una petizione popolare contro il caro Rc auto che verrà presentata al presidente della camera Gianfranco Fini.

Due le finalità. Evitare la chiusura delle agenzie e ridimensionare la spesa dei cittadini. L’intento è quello di tutelare gli automobilisti più onesti ed evitare che si faccia di tutta un’erba un fascio.

Intanto a Foggia sono pronte a sbarcare le agenzie assicuratrici straniere. Un novità che potrebbe tranquillizzare quei cittadini a cui sono state chieste tariffe esagerate e che peraltro alcune agenzie si rifiutano di confermare o accettare come loro clienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento