Economia

Adoc: “Parcheggi a pagamento anche il giorno della festa patronale”

Sono parecchie le lamentele e le istanze dei cittadini che si sono rivolti all'associazione dei consumatori. L'Adoc ricorda come "La sosta è altresì gratuita nelle giornate domenicali e festive"

Nel giorno delle celebrazioni della Madonna dei Sette Veli, non sono mancate le multe comminate nelle aree di sosta a pagamento. Eppure, ricorda l’Adoc, il 22 marzo dovrebbe essere considerato un giorno festivo.

Non sarebbe stato rispettato pertanto il regolamento approvato della sosta a pagamento del Comune di Foggia (Delibera n.43 del 14/06/2011) dove all’articolo 3 comma 5 cita: negli orari non compresi nelle fasce previste per la tariffazione, la sosta è gratuita. La sosta è altresì gratuita nelle giornate domenicali e festive.

Sono tanti i cittadini che si sono rivolti all’associazione dei consumatori:Non ne possiamo più di questa continua ricerca, pressoché vana, delle rare oasi rappresentata dalle aree a parcheggio libero, assediate da parcheggiatori abusivi tra l’altro con la disattenzione degli Enti preposti a farlo, dove parcheggiare l’auto senza dover sborsare soldi per gli stalli contrassegnati dalle strisce blu, sono solo un’utopia”.

ADOC – “La nostra Associazione esprime un forte dissenso per un provvedimento che incombe su una città che non riesce ad avere sufficiente attrattiva a causa del caos e del senso di abbandono che la pervade. Auspichiamo che alla fine prevalga il buon senso dell’amministrazione comunale e chiediamo  l’annullamento delle multe”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adoc: “Parcheggi a pagamento anche il giorno della festa patronale”

FoggiaToday è in caricamento