Opere e lavori pubblici per 15 milioni di euro ad Alberona

Fondi per viabilità, difesa del suolo, efficientamento energetico, scuole e la messa in sicurezza della strada provinciale 130. Interventi per banda larga, campo sportivo e adeguamento Guardia Medica

Alberona

Opere e lavori pubblici per circa 15milioni di euro: è questo l’ammontare complessivo dei finanziamenti ottenuti dal Comune di Alberona per investimenti che, a partire da quest’anno e per i prossimi mesi, incideranno in modo positivo su sicurezza, viabilità e servizi destinati ai cittadini. Il capitolo più corposo è quello dedicato alla messa in sicurezza delle aree caratterizzate da dissesto idrogeologico: 1.870.000 euro saranno utilizzati per il completamento dei lavori di contenimento e riassetto delle aree attinenti a via Volturino, Zona Municipio e Via Belvedere, mentre 1.150.000 euro sono destinati a interventi su via delle Vigne. Importanti anche i lavori previsti sulle strade Tuoro-Vulgano, con 1.120.000 euro da utilizzare per le opere. Particolarmente consistenti gli interventi da realizzare nel medio-lungo termine sulla strada provinciale 130: tra le opere del secondo lotto e quelle previste per il tratto da Lucera a Roseto Valfortore, saranno impegnati 6.500.000 euro utili alla messa in sicurezza dell’importante arteria viaria caratterizzata da frane, smottamenti, insufficienza della segnaletica verticale e orizzontale. Sul fronte dell’efficientamento energetico, oltre 1.300.000 euro saranno impiegati per le scuole, la palestra, la piscina e il campo sportivo. Proprio il campo sportivo, inoltre, sarà oggetto di interventi di adeguamento e sicurezza con un finanziamento pari a 2.480.000 euro. E’ di questi giorni, poi, la notizia dell’assegnazione da parte della Regione Puglia di un ulteriore finanziamento pari a 655mila euro rinveniente dagli accantonamenti delle royalties idrocarburi.

“Alberona è uno dei 10 borghi più belli della Puglia e noi vogliamo renderlo ancora più bello, accogliente e funzionale sia per i cittadini che per i visitatori”, ha dichiarato con orgoglio il sindaco Leonardo De Matthaeis che sta seguendo i lavori della quinta conferenza internazionale de “I Borghi più belli nell’area Mediterranea” in svolgimento a Cisternino fino al prossimo 28 novembre. “Le opere infrastrutturali prevedono anche la fibra ottica per la banda larga e gli interventi di adeguamento della sede del servizio Guardia Medica”, ha aggiunto Leonardo De Matthaeis.  “Fin dall’estate 2016, quando la nostra nuova giunta si è insediata, abbiamo lavorato per riavviare gli investimenti sullo sviluppo del paese e delle sue potenzialità. Stiamo lavorando per questo obiettivo e gli investimenti dei prossimi mesi sono orientati a migliorare servizi, collegamenti e infrastrutture”, ha concluso il sindaco di Alberona.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento