Piccole navi da crociera e mega yacht: a Manfredonia si punta sul turismo di lusso, terminal per attracchi e accoglienza

Nello scalo portuale della città garganica di Manfredonia saranno realizzati terminal e strutture leggere per l'accoglienza dei passeggeri per incrementare i traffici legati al turismo di lusso

Nave da crociera, foto di Matteo Nuzziello

Terminal e 'strutture leggere' adatte a consentire l'attracco e l'accoglienza di mega yacht e piccole navi da crociera. Così il porto di Manfredonia punta sul turismo di lusso, preparandosi ad ospitare le infrastrutture destinate a questo particolare tipo di imbarcazioni.

La cittadina costiera pugliese è infatti, insieme a Barletta e Monopoli, tra i comuni selezionati nell'ambito del progetto comunitario Themis (Territorial and maritime network supporting the small cruises development), che si pone come obiettivo quello di intensificare i traffici delle piccole navi da crociera e degli yacht di lusso, rafforzando anche i collegamenti con i porti principali, in modo da favorire territori ancora non sfruttati dal punto di vista del turismo crocieristico.

Al termine del complesso iter avviato dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, il progetto di realizzazione delle nuove strutture è pronto e sarà presentato lunedì prossimo nella sala conferenze dell’Autorità portuale dal presidente Ugo Patroni Griffi.

All’incontro parteciperanno Cosimo Damiano Cannito, sindaco di Barletta, Francesca Anna, Maria Crea, componente della Commissione straordinaria del Comune di Manfredonia e Stefano Lacatena, consigliere comunale delegato all’Urbanistica del Comune di Monopoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento