5 milioni di euro per il Palazzo degli Studi, l’assessore Fusilli: “Pronti per il progetto esecutivo”

Il Comune di Monte Sant’Angelo beneficerà del finanziamento di 4 milioni 950 mila euro dalla Regione Puglia per il rifacimento dell’edificio scolastico “Scuola Vincenzo Amicarelli-Palazzo degli Studi”

Palazzo degli Studi


 

“Nelle scorse settimane è stato trasmesso l’Atto dirigenziale regionale di approvazione della graduatoria regionale che finanzia solo otto comuni nella Regione” - fa sapere il Vicesindaco e Assessore ai Lavori pubblici e Urbanistica, Michele Fusilli, che aggiunge - “Siamo pronti per il progetto esecutivo a cui seguiranno la richiesta pareri e le procedure di gara. L’iter amministrativo è molto lungo ma siamo felici di aver portato a casa un risultato eccezionale per il nostro territorio”.

Il progetto prevede lavori di messa in sicurezza della struttura, ammodernamento complessivo, efficientamento energetico e l’abbattimento e la ricostruzione della palestra.

Per Rosa Palomba, Assessore all’istruzione-cultura-turismo della Città di Monte Sant’Angelo - “Questo finanziamento ci permetterà di avere una scuola più sicura, nuova e bella dove i nostri ragazzi potranno costruire il loro futuro”.

L’Amministrazione, a giugno, candidò 5 progetti – per gli Istituti Giovanni XXIII, Tancredi, Scuola materna di Macchia e la palestra con piscina alla Giovanni XXIII - nell’Avviso pubblico della Regione Puglia per la formazione del piano regionale triennale di edilizia scolastica 2018/2020 per un totale che supera i 18 milioni di euro. Una sesta progettazione fu candidata dall’Ente Provincia riguardante l’Istituto Tecnico Economico.

“Stiamo investendo nella scuola, é senza dubbio una priorità. Sostenibilità, innovazione e sicurezza sono le parole chiave di questi interventi. Le scuole sono il luogo della conoscenza, della crescita culturale e personale, sono i luoghi ai quali affidiamo i nostri bambini, i nostri ragazzi, i nostri figli. Per questo è fondamentale che possano frequentare luoghi sicuri e pieni di stimoli” – dichiarò allora il primo cittadino di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento