RFI, ecco i cantieri per il potenziamento della linea Potenza - Foggia: le novità

Questi interventi consentiranno di aumentare la capacità di traffico (viaggiatori e merci) e di incrementare gli standard di regolarità, puntualità e sicurezza

Il cantiere

Proseguono, secondo il cronoprogramma stabilito, gli interventi di potenziamento infrastrutturale e tecnologico e di ammodernamento della linea Potenza – Foggia, tutti realizzati mantenendo operative le stazioni e garantendo la continuità del traffico ferroviario.

La seconda fase, avviata a inizio anno, sarà conclusa entro il primo semestre 2017. I lavori, iniziati da Rete Ferroviaria Italiana nel 2015, prevedono la velocizzazione degli itinerari di ingresso e uscita nelle stazioni ferroviarie; l’allungamento fino a 750 metri (standard europeo) dei binari di incrocio e sosta; e il miglioramento dell’accessibilità. Questi interventi consentiranno di aumentare la capacità di traffico (viaggiatori e merci) della linea e di incrementare gli standard di regolarità, puntualità e sicurezza.

La prima fase degli interventi di potenziamento infrastrutturale e tecnologico della linea Potenza – Foggia (rinnovo binari, traversine e pietrisco e sistemi di informazione ai viaggiatori nelle stazioni) è stata conclusa nel 2015, nel pieno rispetto dei tempi programmati. L’investimento economico complessivo degli interventi (prima e seconda fase) è di oltre 50 milioni di euro.

Tra gli obiettivi c’è quello di velocizzazione gli itinerari: entro l’estate 2016 nelle stazioni Ascoli Satriano, Cervaro, Tiera e Avigliano Lucania saranno completate le modifiche all’assetto dei binari, nuovo Piano regolatore generale (PRG) ferroviario. Con questi interventi saranno velocizzati gli itinerari percorsi dai treni in ingresso e uscita dalla stazione. Inoltre, ad Ascoli Satriano e Cervaro saranno allungati a 750 metri, lo standard definito per i Corridoi merci europei, i binari di sosta e incrocio.

Entro luglio 2016 sarà attivato il sottopassaggio pedonale nella stazione Ascoli Satriano, entro fine anno quello di Rionero e nel primo semestre 2017 saranno operativi quelli di Melfi e Castel Lagopesole. Il varo del monolite, prefabbricato, del sottopassaggio di Ascoli Satriano è programmato per domenica 24 e lunedì 25 aprile. Per consentire la traslazione in sicurezza al di sotto della massicciata ferroviaria la circolazione ferroviaria sarà sospesa sulla linea Foggia - Potenza. Servizi sostitutivi con autobus garantiranno la mobilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle stazioni Ascoli Satriano, Rionero, Melfi e Castel Lagopesole, sono in corso anche i lavori per migliorare l’accessibilità e per facilitare gli spostamenti delle persone a ridotta mobilità e con disabilità. In particolare saranno realizzare rampe di accesso e i marciapiedi saranno alzati a fino a 55 centimetri dal piano dei binari (+30 cm rispetto all’assetto attuale, standard europeo) per un più facile accesso e uscita dai treni dei viaggiatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento