Sindaci e aziende dei Monti Dauni "eccellenti": Gatta e Mignogna nominati ambasciatori del 'Made in Italy'

Grande risconoscimento per Biccari e Candela, Nicola Gatta e Gianfilippo Mignogna sono stati premiati questa mattina a Roma. Quattro aziendei Monti Dauni sono 'eccellenze italiane'

Gatta e Mignogna

Due sindaci e quattro aziende dei Monti Dauni sono stati premiati questta mattina in occasione del 'Gran Gala del Made in Italy' organizzato e promosso da 'Ager Mea' ente di promozione del 'Made in Italy' nella prestigiosa aula Nilde Iotti della Camera dei Deputati di Roma.

Gianfilippo Mignogna, sindaco di Biccari e Nicola Gatta, sindaco di Candela, sono stati premiati quali rappresentanti di 'Eccellenze in Comune', ovvero amministrazioni comunali che si sono distinte per la capacità di rilanciare i propri territori, mentre Arteagricola di Massimo Borrelli, Consorzio del Nero di Troia, Farris srl di Giorgio Mercuri e Azienda Acquasanta di Marseglia Mario, sono le quattro aziende dei Monti Dauni fregiate del riconoscimento ‘eccellenze italiane’ perché hanno saputo creare qualità ed eccellenza nei settori dell’enogastronomia.

La selezione di amministrazioni e delle Aziende dei Monti Dauni premiati giunge a conclusione di una visita conoscitiva svolta lo scorso agosto nel territorio dei Monti Dauni da un gruppo di giornalisti. Questi, accompagnati da personale del GAL Meridaunia, hanno visitato aziende e piccoli comuni, conosciuto storie ed esperienze di successo, politiche di sviluppo territoriali e processi di innovazione produttivi delle aziende dei Monti Dauni.

Il riconoscimento ottenuto da sindaci e produttori, in un contesto di alto Profilo Istituzionale, come il Parlamento Italiano, attribuisce anche il titolo di “ambasciatore” dei valori con cui il nostro Paese è conosciuto in tutto il mondo: eccellenza, bellezza, meritocrazia, crescita, professionalità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento