menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Gal Tavoliere cambia guida: il nuovo presidente è Francesco Capacchione

E' stato eletto all’unanimità dal nuovo Consiglio di amministrazione insediatosi ieri al termine dell’assemblea dei soci del Gal.

Francesco Capacchione è il nuovo presidente del Gal Tavoliere. Il vicepresidente Copagri di Foggia, già vice regionale della Uimec e  componente  della giunta  esecutiva  nazionale, è stato eletto all’unanimità dal nuovo Consiglio di amministrazione insediatosi ieri al termine dell’assemblea dei soci del Gal.

Il nuovo Consiglio di amministrazione è composto, oltre che dal nuovo presidente in rappresentanza delle associazioni agricole, anche da Massimo Colia (sindaco di Stornarella) in rappresentanza delle amministrazioni comunali, da Nicola Cantatore (direttore provinciale della  Cia) in rappresentanza degli altri enti pubblici, Stefania Bozzini (vice-direttore di Confcommercio Foggia) in rappresentanza delle associazioni di categoria non agricole e Giuseppe Sinerchia (imprenditore) in rappresentanza delle imprese socie del Gal.

“Ringrazio il presidente Giuliano e il Consiglio di Amministrazione uscente per il lavoro fin qui svolto. L’auspicio è quello di poter lavorare nella direzione  di  un’attività vocata  alla  partecipazione e alla coesione, in una logica che vada ben oltre l’interesse del singolo e possa consentirci di porre la nostra società come vero motore dello sviluppo di un ambito territoriale che ha nell'agricoltura e nell'agroalimentare il suo grande punto di forza".

Sin da subito sarà attivata, un'attività di ascolto, propedeutica per indirizzare la nostra strategia che ineludibilmente deve essere protesa verso l'attuazione di nuove progettualità che sappiano coniugare la capacità d'innovare a quella di recuperare una forte identità territoriale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento