Venti nuovi alloggi a San Severo per superare l'emergenza abitativa: c'è l'ok del consiglio comunale

L'aula ha approvato lo schema di convenzione con l'Arca e l'autorizzazione alla sottoscrizione. Costeranno tre milioni di euro. Sorgeranno tra via Guareschi e via Mario Carli

Presto venti alloggi di edilizia residenziale pubblica a San Severo, finanziati dall’Arca. Nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale la progettualità ha avuto via libera dall’assise con 18 voti favorevoli e solo 2 astenuti. “Realizzazione alloggi E.R.P. ad opera dell’Arca Capitanata (già IACP di Foggia) in aree ricadenti nel P.E.E.P. – Comparto C ubicate tra le vie Guareschi e Mario Carli. Approvazione schema di convenzione e autorizzazione alla sottoscrizione” il contenuto della delibera votata.

Si tratta di un finanziamento di oltre 3milioni di euro, (3.083.600,00 per precisione) per la realizzazione di venti alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica ad opera dell’Agenzia Regionale per la Casa e l’Abitare, che saranno ubicati tra le vie Giovanni Guareschi e Mario Carli.

“Le  abitazioni che saranno costruite -ha assicurato l’A.R.C.A- rispetteranno standard elevati qualitativi, lontano dalla concezione del passato utilizzata per la costruzione di simili abitazioni”.

“Ci piace sottolineare come questo importante accapo abbia ricevuto il voto favorevole di gran parte dei consiglieri di minoranza  - ha evidenziato il sindaco, Francesco Miglio -, segnale inequivocabile della bontà dell’azione amministrativa e della condivisione politica di ogni schieramento su argomenti pregnanti e di vitale rilevanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • "Mamma come l'ho combinato". Tutte le vittime della violenta 'Società Foggiana': "Qui le estorsioni devi pagarle a noi"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

Torna su
FoggiaToday è in caricamento