Tecnico per la gestione integrata delle acque: corso gratuito a Foggia

Tecnico della gestione di reti e impianti idrici, del monitoraggio e controllo delle risorse idriche e degli interventi per il riutilizzo delle acque reflue

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

BANDO DI AMMISSIONE

DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE

Opera nell'ambito dei sistemi di approvvigionamento, adduzione e distribuzione delle acque, dei sistemi di raccolta, trattamento, riuso e smaltimento dei reflui e dei sistemi per il loro riutilizzo anche ai fini della salvaguardia ambientale. In particolare ha conoscenze e competenze tecniche per intervenire in situazioni di criticità, individuando soluzioni operative immediate e adottare tecniche e metodologie idonee ai problemi che possono presentarsi durante la conduzione di un impianto.

OBIETTIVI

Il corso si pone l'obiettivo di realizzare un percorso formativo finalizzato a formare un Tecnico della gestione di reti e impianti idrici, del monitoraggio e controllo delle risorse idriche e degli interventi per il riutilizzo delle acque reflue, che si colloca nel processo di controllo, manutenzione, sorveglianza e verifica di opere ed interventi che riguardano le risorse idriche e le infrastrutture connesse (ciclo idrico integrato), in grado di massimizzare l'efficienza infrastrutturale ed impiantistica dei sistemi idrici, minimizzare i consumi di energia e di risorse chimiche nocive durante i processi di potabilizzazione e depurazione della risorsa idrica, rispettando le leggi applicabili vigenti ed i parametri normativi di settore.

DESTINATARI

Sono destinatari dell'intervento n.15 disoccupati over 45 iscritti ai CpI della Provincia di Foggia, anche in CIG, in possesso di titolo di studio di istruzione secondaria superiore o che abbiano maturato almeno 3 anni di esperienza lavorativa nell'attività professionale di riferimento.

CONOSCENZE E COMPETENZE PROFESSIONALI

Alla fine del percorso i partecipanti conosceranno il ciclo idrico integrato e problematiche relative alla salvaguardia delle risorse idriche, le tecniche di funzionamento degli impianti di adduzione e captazione delle acque, degli impianti di depurazione, delle reti di fognatura e delle reti idriche, i metodi e le tecniche di telerilevamento, telecontrollo e telemisura, nonché di utilizzo dei software e dei sistemi informativi di settore.

CONDIZIONI DI FREQUENZA

La partecipazione al corso è gratuita. La frequenza è obbligatoria per almeno il 70% del monte ore complessivo.

È previsto, inoltre, il rimborso delle spese viaggio giornaliere (con mezzi pubblici) per i non residenti a Foggia.

DURATA

Il corso avrà una durata complessiva di 600 ore, di cui n. 180 ore di stage.

PROGRAMMA FORMATIVO:

Articolazione del percorso in Unità formative (U.F.)

Denominazione UF

Durata

1

Elementi di fisica ed idraulica

40

2

Elementi di chimica, biologia e analisi dello stato dell'ambiente

50

3

Elementi di topografia

30

4

Impianti tecnologici del Servizio idrico Integrato

85

5

Legislazione applicabile agli impianti di gestione delle acque

50

6

Pianificazione e gestione delle risorse idriche

35

7

Gestione e controllo degli impianti

60

8

Controllo degli impianti di gestione delle acque mediante telerilevamento

30

9

Impianti per il riutilizzo delle acque reflue

40

10

Stage

180

Totale UF

600

CERTIFICAZIONE FINALE

Saranno ammessi agli esami finali, al termine dei quali sarà rilasciata la relativa certificazione, gli allievi che avranno frequentato l'attività formativa per un numero di ore non inferiore al 70% della durata complessiva della stessa, e che

abbiano ottenuto il giudizio di "sufficiente" nella verifica che si svolgerà al termine del percorso formativo. L'attestato

finale è di qualifica 4 EQF Tecnico

SEDE DI SVOLGIMENTO

Le attività d'aula si svolgeranno presso la sede di A.FO.RI.S. - Impresa Sociale, sita in Via Fraccacreta, 68 - 71121 Foggia; Le attività di stage verranno realizzate, presso gli impianti di potabilizzazione e depurazione delle acque reflue gestiti da AQP SpA dislocati nell'area di Capitanata.

SCADENZA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Ore 12,00 del 31 Luglio 2014

PER INFO:

dott.ssa Giovanna Rinaldi

A.FO.RI.S. - Impresa Sociale - Via Fraccacreta, 68 - 71121 Foggia

Tel 0881/633019 Fax 0881/687652

E-mail: formazione@aforis.it ; web: www.aforis.it

Torna su
FoggiaToday è in caricamento