Mercoledì, 29 Settembre 2021
Economia

Bando ambulanze e autofurgoni, la Fondazione Monti uniti premia i progetti di tre associazioni

Il Cda della Fondazione ha deliberato le erogazioni per le associazioni Confraternita di Misericordia di Orta Nova, Ortovolante e Casa di accoglienza “Padre Castrillo” di Foggia

Si è conclusa con una tripla assegnazione la ventesima edizione del concorso destinato all’acquisto di ambulanze, autofurgoni o attrezzature per il loro corredo, bandito annualmente dalla Fondazione dei Monti Uniti di Foggia.

Nell’ultimo Consiglio di Amministrazione della Fondazione, infatti, esaminate le numerose domande presentate, valutata la rispondenza ai requisiti formali e sostanziali indicati nel bando, dopo la procedura di selezione dei progetti (secondo i criteri dell’urgenza, della collocazione, del rapporto favorevole tra costo ed efficacia e della promozione di forme di cooperazione fra le organizzazioni non profit) e considerate le enormi difficoltà dell’intero settore (che hanno determinato, inoltre, la decisione di sforare il tetto massimo del finanziamento previsto), sono state deliberate tre erogazioni.

La prima in favore della “Confraternita di Misericordia” di Orta Nova (11.500 euro), per l’acquisto di un autoveicolo finalizzato al trasporto di infermi e diversabili.

La seconda erogazione di 17.150 euro è stata assegnata alla cooperativa sociale “Ortovolante” di Foggia, per l’acquisto di un autoveicolo finalizzato ad agevolare l’inclusione lavorativa dei disabili psichici.

La terza, infine, di 36.500 euro, è stata riconosciuta alla “Casa di accoglienza Padre Castrillo” della parrocchia Gesù e Maria del capoluogo: il contributo sarà destinato all’acquisto di un autoveicolo finalizzato ad agevolare l’inclusione sociale ed economica dei migranti e per il trasporto generi di prima necessità per gli indigenti della città.

L’iniziativa è diventata un importante punto di riferimento per le attività ordinarie e per gli interventi straordinari delle associazioni di volontariato di Capitanata. Molte di esse, negli anni passati, hanno potuto dotarsi di attrezzature fondamentali per la realizzazione degli scopi statutari orientati all’assistenza di malati o diversamente abili.

Dal 2001, con il “bando ambulanze” la Fondazione dei Monti Uniti di Foggia ha fornito più di 20 tra ambulanze e furgoni attrezzati alle organizzazioni non profit, operanti nel territorio provinciale, per un valore complessivo di oltre 600mila euro.

Il bando, che sarà rinnovato anche nel 2022, è riservato ad Onlus, organizzazioni o associazioni di volontariato senza fini di lucro, operanti stabilmente nel territorio della provincia di Foggia da almeno tre anni: lo stanziamento complessivo annuale, inoltre, dalla scorsa edizione è stato aumentato a €. 60.000,00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando ambulanze e autofurgoni, la Fondazione Monti uniti premia i progetti di tre associazioni

FoggiaToday è in caricamento