Interinali assunti a tempo indeterminato all'ex Sofim: "Merito del Jobs Act"

Ai 1840 lavoratori interinali assunti a tempo indeterminato, di cui il 20% di Foggia, si aggiungono altri 79. Zenga (Fismic): “Ancora un segnale positivo che ci fa dimenticare i lunghi periodi di cassa integrazione vissuti”

Dopo i 1840 lavoratori interinali assunti a tempo indeterminato con il Jobs Act nel corso del 2015 nello stabilimento FCA di Melfi, di cui il 20% foggiani, continua il trend positivo del gruppo anche in FPT Power Train (ex Sofim) di Foggia.

“A partire da mercoledì 23 dicembre, grazie al Jobs Act, 79 lavoratori interinali, dei 208 assunti nel 2015, vedranno il loro contratto trasformarsi in un contratto di lavoro stabile, a tempo indeterminato”: è quanto fa sapere la Fismic di Foggia, dopo che la direzione aziendale della FPT (ex Sofim) ha comunicato questa mattina la notizia alla rappresentanza sindacale aziendale di stabilimento.

“Ancora un segnale positivo nel gruppo - commenta il coordinatore FISMIC di Foggia Antonio Zenga - che ci fa dimenticare i lunghi periodi di cassa integrazione vissuti e allontana questo spettro, lasciando ben sperare in un andamento produttivo al rialzo anche per il 2016”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche il restante numero di interinali sarà confermato fino al 31 gennaio 2016. Il motore prodotto nello stabilimento foggiano è all’avanguardia a livello internazionale, grazie agli investimenti e alla straordinaria risalita produttiva di FCA all'interno del mercato mondiale dell’automotive, in un polo integrato che premia proprio le aziende del Sud Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento