Economia

Estetisti e parrucchieri possono aprire la domenica e nei giorni festivi. Il sindaco ai foggiani: "Spendete in città"

"Alla luce delle normative vigenti, non c’è bisogno di diramare alcuna ordinanza apposita" spiega Landella

Le attività artigianali possono riaprire e lavorare anche nei giorni festivi, senza bisogno di un’apposita ordinanza sindacale. Lo rende noto Franco Landella, sindaco di Foggia.

“Negli ultimi giorni son stato raggiunto da ripetute sollecitazioni da parte della cittadinanza e, tra gli altri, anche da parte del consigliere comunale Dario Iacovangelo, al fine di emettere un’ordinanza sindacale che tuteli e garantisca le riaperture delle attività artigianali come estetisti e parrucchieri, dopo la lunga chiusura dovuta alle restrizioni anti contagio. Nel cogliere lo spirito di queste sollecitazioni, voglio rammentare che alla luce delle normative vigenti, non c’è bisogno di diramare alcuna ordinanza apposita"

Il primo cittadino aggiunge: "Colgo l’occasione anche per sottolineare che, a causa del lungo periodo di chiusura forzata, gli esercenti artigianali potranno svolgere la propria attività anche nel corso delle giornate festive, senza bisogno di alcuna autorizzazione, ma nel rispetto delle normative anti Covid19. A riguardo, s’invita gli esercenti alla responsabilità: in particolare, a contingentare gli accessi alle proprie attività durante gli orari di apertura all’utenza, in modo tale da gestire il flusso e deflusso dei clienti per evitare code, assembramenti  più in generale, occasioni di contagio"

Landella conclude: "Rinnovo l’invito alla cittadinanza a spendere in città, così da sostenere la nostra piccola economia e, in particolare, il variegato mondo dell’artigianato locale"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estetisti e parrucchieri possono aprire la domenica e nei giorni festivi. Il sindaco ai foggiani: "Spendete in città"

FoggiaToday è in caricamento