rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca Vieste

Vieste piange Roberto Dirodi: il geologo e olivicoltore dell'olio Primofiore colpito da un malore a 55 anni

Assieme ai fratelli, aveva preso in mano le redini dell'Azienda Agricola Prencipe Maria Rosa e aveva partecipato a diverse edizioni della Settimana dell'Olio nel comune garganico

Vieste è incredula per la prematura scomparsa di Roberto Dirodi, geologo e olivicoltore, colpito da un malore nella tarda serata di ieri.

Aveva 55 anni ed era molto conosciuto in città. Era docente dell'Istituto Alberghiero Enrico Mattei di Vieste e si occupava, assieme ai fratelli, dell'Azienda Agricola Prencipe Maria Rosa, l'attività di famiglia avviata dal padre Michelino, che produce olio extra vergine di oliva a marchio Primofiore.

Negli anni ha promosso convegni sul turismo e ha partecipato, in qualità di produttore, a diverse edizioni della Settimana dell'Olio, compresa l'ultima a fine agosto. Non ha mai perso occasione di promuovere la realtà olivicolo-olearia viestana, fiero ambasciatore della tradizione garganica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vieste piange Roberto Dirodi: il geologo e olivicoltore dell'olio Primofiore colpito da un malore a 55 anni

FoggiaToday è in caricamento