Unioni Civili, Massimo e Mauro dicono “sì” a Cagnano Varano: è il primo in Puglia

Il sindaco Claudio Costanzucci ha celebrato l'unione civile di Mauro Latella e Massimo Pinti: "Sono orgoglioso della mia comunità e di un passaggio storico per noi"

Il "sì" di Massimo Pinti e Mauro Latella (Foto Curatolo)

Dopo vent’anni d’amore questa mattina i genovesi Mauro Latella e Massimo Pinti hanno detto “sì” davanti al sindaco Claudio Costanzucci, che alle 10.45 del 5 agosto 2016 ha celebrato la prima unione civile della Cirinnà in Puglia, incassando anche le congratulazioni del governatore Michele Emiliano.

All’approvazione della legge, i due ristoratori avevano manifestato al primo cittadino l’intenzione di unirsi civilmente, invitandolo ad occuparsi degli aspetti burocratici in vista del grande giorno. “Mi sono buttato nella lettura dei documenti che erano stati emanati dal nostro Governo, senza però pensare di voler stabilire un record” evidenzia Costanzucci.

IL MESSAGGIO VIDEO DI MICHELE EMILIANO

Rispettati tutti gli adempimenti del caso e fissata la data, questa mattina nell'aula consiliare, davanti a una cinquantina di persone - tra conoscenti, amici e familiari - Massimo e Mauro hanno coronato il sogno di una vita. Un momento così toccante che anche il primo cittadino ha fatto fatica a descrivere: “E’ stata una cosa emozionante perché ho sentito la particolarità di un momento unico e partecipato, sono felice di essere stata una comparsa di questo bel momento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A FoggiaToday Costanzucci non nasconde l’emozione del momento: “Sono orgoglioso della mia comunità e di un passaggio storico per noi. Orgoglioso perché un paese di periferia del Gargano di appena 7mila abitanti che da quando mi sono insediato sta dando dei segnali importanti sul piano etico, oltre che giuridico”-

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Tragedia a Manfredonia: auto in mare, morta donna

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

Torna su
FoggiaToday è in caricamento