Omicidio Di Gennaro, Papantuono a processo. Il 30 gennaio l'udienza preliminare: il Comune di San Severo si costituisce parte civile

Fissata il 30 gennaio l'udienza preliminare a carico dell'uomo che uccise il maresciallo e ferì il carabiniere Pasquale Casertano lo scorso 13 aprile, durante un servizio di pattuglia

È stata fissata per giovedì 30 gennaio l'udienza preliminare del processo a carico di Giuseppe Papantuono, che la mattina del 13 aprile 2019 uccise a Cagnano Varano il maresciallo maggiore e vicecomandante della stazione locale Vincenzo Di Gennaro e ferì il carabiniere 27enne Pasquale Casertano, mentre erano impegnati in un servizio di pattuglia. 

il 65enne, difeso dall'avvocato Angelo Di Pumpo, da distanza ravvicinata eplose almeno cinque colpi di una pistola clandestina calibro 9x19 colpendo il carabiniere all'addome, al torace e al braccio; e ferendo, con un altro colpo d'arma da fuoco, Casertano.

Come già anticipato da FoggiaToday, Papantuono è imputato per l'omicidio e il tentato omicidio pluriaggravati dai motivi futili e abietti "costituiti da un immotivato e del tutto sproporzionato astio verso i Carabinieri, conseguente a perquisizioni e sequestri, peraltro del tutto legittimi, da lui subiti nei giorni precedenti a opera di militari dell'Arma". 

Con le aggravanti di aver agito per futili motivi ed abietti costituiti da un immotivato e del tutto sproporzionato astio verso i carabinieri, conseguente a perquisizioni e sequestri tutti legittimi, subiti da Papantuono nei giorni precedenti ad opera dei militari dell'Arma. E di aver commesso il fatto contro un ufficiale ed un agenti di polizia giudiziaria nell'atto dell'adempimento del loro servizio ed a causa delle loro funzioni.
Il Comune di San Severo - paese di origine di Di Gennaro - si costituirà parte civile nel giudizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento