rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Presa la "coppia della vaselina": così due ragazzi truffavano i farmacisti

Si tratta di due romeni di 24 e 25 anni di cui uno residente a Foggia e l'altro a Roma

Come riporta ForliToday, due romeni di 24 e 25 anni, di cui uno residente a Foggia, sono stati individuati a Forlì dai carabinieri di Cesena e denunciati per la "truffa della vaselina". I due giovani truffatori erano soliti entrare in farmacia e ordinare della vaselina. A quel punto pagavano con banconote di grosso taglio da 50 e 100 euro e con una mossa improvvisa e repentina, quando gli veniva dato il resto, lo facevano sparire per indurre in errore il malcapitato farmacista, e ottenere un altro resto.

I carabinieri sono intervenuti nella farmacia Camagni su richiesta del titolare, a cui i conti non tornavano affatto. Dalle indagini degli uomini dell'Arma è emerso che i colpi o tentati colpi sono stati quattro, ai danni di altrettate farmacie cesenati. La coppia è stata intercettata a Forlì, dove aveva trovato un alloggio temporaneo. Nella perquisizione domiciliare sono stati trovati ben sette vasetti di vaselina e 1300 euro in contanti, posti sotto sequestro. E' probabile che la 'coppia della vasellina' abbia colpito anche a Forlì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presa la "coppia della vaselina": così due ragazzi truffavano i farmacisti

FoggiaToday è in caricamento