Trema il basso Tavoliere, terremoto con magnitudo 2.3 in Capitanata: l'epicentro a Cerignola

La scossa, benchè lieve, è stata avvertita anche dai residenti di Stornara, Stornarella, Orta Nova, Carapelle, Ordona, Foggia, Canosa e San Ferdinando di Puglia. Non si registrano danni a cose o persone

Immagine di repertorio

Un terremoto di magnitudo 2.3 è stato registrato, questa mattina, alle 6.02, dalla Sala Sismica INGV, in provincia di Foggia. La scossa è stata avvertita nel basso Tavoliere, con epicentro a 5 km da Cerignola, ad una profondità di 9 km. La scossa, benchè lieve, è stata avvertita da residenti di Stornara, Stornarella, Orta Nova, Carapelle, Ordona, Foggia, Canosa e San Ferdinando di Puglia. Non si registrano danni a cose o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultima ora: primo caso di Coronavirus in Puglia

  • Terribile incidente nel Foggiano: morto 42enne. Dopo il violento impatto, l'auto si è ribaltata ed è finita fuori strada

  • In Puglia 5 casi con sintomi sovrapponibili a quelli del Coronavirus: chi rientra a casa dalle zone rosse deve comunicarlo

  • Violenti scontri nel Foggiano: tafferugli tra baresi e leccesi sulla A16, incendiato un veicolo

  • Tentato omicidio davanti a un bar, estrae pistola e apre il fuoco per un debito di droga: fermato pregiudicato

  • Scacco matto alla pericolosa 'Banda del Buco', otto arresti tra Foggia e San Severo: i nomi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento