Assalto portavalori Sp 41: conflitto a fuoco tra banditi e carabinieri

Il blindato della NP Service è stato speronato da una betoniera e accerchiato da due auto dalle quali sono scesi dieci malviventi incappucciati e armati di pistole e fucili tra San Nicandro e Torre Mileto

Assalto portavalori Sp 41

La sparatoria avvenuta stamane in seguito al tentativo fallito di rapinare un furgone portavalori della NP Service da parte di un commando di malviventi, non ha provocato feriti gravi, ma fortunatamente tanto spavento.

Erano circa le 10 quando una banda di rapinatori è riuscita a bloccare il portavalori sulla Sp 41 che collega San Nicandro Garganico a Torre Mileto in località “La Tufare”, speronandolo con una betoniera e costringendo l’autista del blindato, sotto la minaccia delle armi, a posizionarsi di traverso per bloccare entrambe le carreggiate.

Quasi contemporaneamente sono giunte sul posto due macchine con a bordo i malviventi. Scesi dalle rispettive auto, incappucciati e armati, circa 10 rapinatori hanno bloccato gli automobilisti che giungevano da entrambi i sensi di marcia intimandoli di spegnere i motori e consegnare chiavi e telefoni cellulari.

Nel frattempo, mente due banditi si apprestavano a utilizzare la fiamma ossidrica per scardinare il portellone del blindato, giungevano sul posto alcune pattuglie dei carabinieri allertati – sembra – da un collega fuori servizio che stava assistendo alla scena. Di qui il conflitto a fuoco che non ha procurato gravi conseguenze e ha spinto il commando a desistere dall’assalto e a fuggire via facendo perdere le proprie tracce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un elicottero dell’arma, uno delle Fiamme Gialle e varie pattuglie di terra stanno perlustrando la zona per risalire agli autori della tentata rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento