Malore in navigazione, soccorso in mare a largo di Vieste per un passeggero della “Cruise Olympia”

E' accaduto la scorsa notte: il malcapitato era cosciente, nonostante colpito da possibile ictus/infarto. Giunto in porto, è stato trasportato in ospedale a San Giovanni Rotondo

I soccorsi in mare

Passeggero colto da malore durante la navigazione, scattano le operazioni di soccorso a largo di Vieste. E' accaduto nella notte a cavallo tra sabato 6 e domenica 7 aprile quando, a seguito di segnalazione della Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Bari e, su disposizione e sotto il diretto controllo del Comandante del Circondario Marittimo di Vieste, è stata eseguita una evacuazione medica a favore di un passeggero colto da malore a bordo della nave “Cruise Olympia”, in transito a circa 20 miglia nelle acque prospicenti la costa nord-est garganica.

Il personale militare della Motovedetta CP820, dipendente dal Comando in intestazione, ha trasbordato il malcapitato e, una volta aver fatto ingresso presso il Porto di Vieste, lo ha affidato alle cure del personale medico del 118, precedentemente allertato e prontamente giunto in banchina, per poi trasportarlo presso l’ospedale di San Giovanni Rotondo, per gli ulteriori necessari accertamenti medici. Il malcapitato, grazie al primo intervento del medico di bordo della nave, risultava essere cosciente nonostante, come riferito, colpito da probabile ictus/infarto. La partecipazione attiva dei cittadini (anche tramite il numero 1530) alle varie vicissitudini legate al mare risulta essere un ottimo contributo a preservare la vita umana in mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento