Sciopero Barilla 26 marzo 2012: a Foggia dalle 13 alle 15

Sciopero dei lavoratori FLAI CGIL degli stabilimenti della Barilla, anche di quello sito nella Zona Industriale Asi Incoronata di Foggia

Sciopero indetto dalla FLAI CGIL - "Il clima di alta tensione sociale che nelle ultime ore si percepisce nel Paese, clima scaturito dalla manovra che il Governo italiano si appresta ad attuare sulla pelle dei lavoratori, ha portato agitazione anche nelle maestranze dei dipendenti Barilla.

Lunedì 26 marzo dalle ore 13.00 alle ore 15.00, i lavoratori di tutto lo stabilimento saranno in sciopero."

Lo sciopero di due ore indetto per oggi alla Barilla di Foggia dalla segreteria provinciale della Flai Cgil contro gli attacchi all'articolo 18 ha avuto un'adesione altissima che ha sfiorato il cento per cento, ed ha quindi visto partecipi anche lavoratori iscritti ad altri sindacati o non sindacalizzati.

"E' la dimostrazione - commenta la segreteria provinciale della Flai - che i lavoratori sono ben consapevoli della gravità delle modifiche all'articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori, che rischiano di determinare uno tsunami occupazionale. La Cgil non sbaglia a denunciare la gravità delle riforme proposte e non è certo sola come qualcuno crede, ancora una volta. Riteniamo che sia il governo italiano sia le forze politiche presenti in parlamento debbano tenere in debita considerazione questi segnali che arrivano giorno dopo giorno dai posti di lavoro in tutt'Italia".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • "Irresponsabile incoraggiare la didattica in presenza". Appello di Emiliano al mondo della scuola. "La mia non è una crociata"

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

Torna su
FoggiaToday è in caricamento