rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca San Severo

Orrore a San Severo, cane trovato con la testa spaccata: "Qualcuno ha tentato di ucciderlo"

La segnalazione del canile Enpa di San Severo: "La ferita era già parzialmente rimarginata senza antibiotici"

È riuscito a salvarsi, malgrado le gravi ferite, frutto di evidenti maltrattamenti: "Ha la testa spaccata, qualcuno ha tentato di ucciderlo", segnala il canile Enpa di San Severo. Quando è stato soccorso, Savio, un cane di taglia media di due anni, riportava i segni evidenti dei maltrattamenti: "La ferita era già parzialmente rimarginata senza antibiotici, senza cure, dolorante, da solo ce l'ha fatta a non morire. Vigliaccamente maltrattato, picchiato, scacciato, eppure lui non ha perso la fiducia negli umani", commenta l'Enpa.

Ora Savio aspetta qualcuno che voglia prendersi cura di lui: "Con tutto il cuore ci auguriamo che non debba più soffrire. Dalla Puglia lo portiamo anche al centro nord". 

Per iinfo: 327 360 7888

280118680_3144624969186161_5403764307209900393_n-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore a San Severo, cane trovato con la testa spaccata: "Qualcuno ha tentato di ucciderlo"

FoggiaToday è in caricamento