Cronaca Lucera / Piazza del Duomo

Lucera, violenta rissa a colpi di bottiglie in piazza Duomo: feriti due 25enni

Violento litigio in strada, a Lucera, dove due persone si sarebbero affrontate a colpi di bottiglia nella centralissima piazza Duomo. Il sindaco: "Chiederò che vengano assegnate alla nostra città più forze dell'ordine"

Immagine di repertorio

"Qualcuno crede di poter trasformare il nostro centro cittadino in un ring, prendendosi addirittura a bottigliate. Tutto questo non è tollerabile".

Così il sindaco di Lucera, Giuseppe Pitta, commenta il violento litigio avvenuto ieri sera, intorno alle 20, in pieno centro, dove due persone si sarebbero affrontate a colpi di bottiglia nella centralissima piazza Duomo.

L'episodio ha scosso profondamente la cittadina federiciana, negli ultimi tempi al centro della cronaca per furti e rapine. I due, entrambi del posto, 25enni, hanno riportato ferite che sono state medicate in pronto soccorso. Al momento non è nota la prognosi.

"La nostra città non può tollerare simili atti di violenza. L'episodio in Piazza Duomo è solo l'ultimo di una lunga serie e ci dimostra la necessità della presenza dello Stato sui territori", spiega il primo cittadino Giuseppe Pitta. "Chiederò che venga convocato il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza e che vengano assegnate alla nostra città più forze dell'ordine. La Città nella sua interezza chiederà con forza un aumento dei presidi di legalità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucera, violenta rissa a colpi di bottiglie in piazza Duomo: feriti due 25enni

FoggiaToday è in caricamento