Scoppia violenta lite in famiglia, uomo in preda ai fumi dell'alcol semina il panico durante la festa: denunciato

Per fortuna la vicenda si è risolta senza gravi conseguenze. L'episodio è avvenuto la scorsa notte a Foggia

Foto di repertorio

Momenti di tensione la scorsa notte a Foggia in zona supermercato Lidl quando per futili motivi, nel corso di una festa in famiglia, è scoppiato un violento litigio tra i presenti. Dapprima sono volate parole grosse, poi si è passati alle mani. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attimi di paura quando in preda ai fumi dell'alcol uno dei litiganti - poi denunciato dai carabinieri intervenuti sul posto - avrebbe minacciato i presenti di investirli con la macchina. Per fortuna la vicenda si è risolta senza gravi conseguenze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Covid19, la Puglia si prepara all'ondata di ottobre: "Ospedali potenziati, regole severissime: sarà una campagna militare"

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento