Senza patente e con una piantina di marijuana in auto, elude l’alt dei militari e tenta di investirli: arrestato

Matteo Pintomarro, di 53 anni, è finito in manette a Cerignola. Durante un controllo stradale ha eluso l’alt dei militari, tentando di investirli, per poi darsi alla fuga. E’ stato bloccato dopo un lungo inseguimento

L'uomo arrestato

E' finita male la fuga di un pregiudicato cerignolano, arrestato dai militari dell'Aliquota Radiomobile del Norm, nella città ofantina. Matteo Pintomarro, di 53 anni, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo aveva eluso l'alt dei carabinieri nel corso di un controllo alla circolazione stradale, e aveva tentato di investirli dandosi poi a una fuga precipitosa. Da lì è partito un lungo inseguimento, al termine del quale i militari sono riusciti a bloccarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dei successivi accertamenti, si è scoperto che l'auto fosse sprovvista di copertura assicurativa, ma soprattutto che l'uomo guidasse senza patente e con a bordo una piantina di marijuana. Pintomarro è stato dunque arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, e sottoposto ai domiciliari. Inoltre è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento