Sabato sera da incubo a Foggia: violenta rapina in villa, malviventi fuggono con denaro e gioielli

E' accaduto nel tardo pomeriggio di oggi, alla periferia della città. I rapinatori avrebbero fatto irruzione nel circolo di burraco situato a piano terra della villetta rapinando i presenti. Poi la fuga con cellulari, soldi e oro

Attimi di panico, a Foggia, dove una violenta rapina è avvenuta all'interno di una villetta privata alla periferia di Foggia. Il fatto è successo intorno alle 20.30, in via Gioberti. 

Pochissime le informazioni trapelate fino ad ora: pare che i rapinatori - almeno quattro, tutti a volto coperto e armati di pistola - abbiano fatto irruzione nell'ambiente a piano terra della villetta, dove è presente un circolo di burraco. All'interno del locale erano presenti numerose persone,  che sono state tutte legate e e rapinate di denaro, cellulari e qualche gioiello dietro la minaccia delle armi.

Il bottino è ancora da quantificare.  Dopo il colpo, secondo indiscrezioni, i rapinatori sono saliti al piano superiore, dove vive una coppia di anziani, e anche qui avrebbero razziato denaro, gioielli e un rolex. Sul posto, gli agenti della squadra mobile di Foggia, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona e ricostruendo l'accaduto sulla scorta dei racconti delle vittime di rapina. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Incredibile al carcere di Foggia, detenuto telefona ai carabinieri dalla cella: "Siamo al ridicolo"

  • Carabinieri setacciano l'area "internazionale" del Santuario di San Pio: scattano arresti e denunce

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • Ingerisce droga, neonata in coma a Foggia: "Monitoriamo parametri vitali, situazione stazionaria"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento