Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Cerignola

Rapinano tir a Cerignola, sequestrano autista e poi finiscono fuori strada

L'autista è stato rilasciato sulla provinciale 95. Il tir di dolciumi è stato svuotato. In agro di Ascoli Satriano i rapinatori sono finiti con l'auto contro un cancello metallico e poi hanno fatto perdere le proprie tracce

Quattro soggetti con il volto travisato, armati di fucile e pistola, a bordo di una Fiat Croma, hanno bloccato un autoarticolato, carico di dolciumi, che transitava nel centro di Cerignola. I malviventi hanno prelevato l’autista, di origini tunisine e lo hanno fatto salire sull’autovettura per poi rilasciarlo verso le 06.00 sulla Provinciale 95 in agro di Candela, dove è stato abbandonato anche il camion, nel frattempo svuotato.

Sulla strada che collega Candela a Cerignola, al km 29, in Contrada Amendola in agro di Ascoli Satriano, gli autori della rapina, probabilmente a causa dell’alta velocità, hanno perso il controllo del veicolo e sono usciti fuori strada  andando a sbattere dapprima contro un cancello metallico, hanno divelto un paletto della segnaletica stradale, per poi terminare la corsa sul margine destro della carreggiata.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Cerignola e la Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale dei Carabinieri di Foggia per il sopralluogo e i rilievi. Sono tutt’ora in corso intense attività di indagini svolte dai militari dell’Arma per acquisire informazioni ed elementi utili per individuare gli autori della rapina.

 

 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano tir a Cerignola, sequestrano autista e poi finiscono fuori strada

FoggiaToday è in caricamento