Scene da far-west sulla Statale 16: rapinatori incappucciati e armati di kalashnikov rapinano tir carico di calzature

E' successo a Cerignola. Dopo aver costretto l'uomo ad arrestare la marcia, i banditi lo hanno 'sequestrato' mentre un complice si è impossessato del tir 'Volatilizzato' il carico, dal valore non ancora quantificato, ma ingente

Immagine di repertorio

Mezzo pesante assaltato e rapinato, ancora scene da far-west sulla Statale 16. L'ultimo caso, in ordine di tempo, è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, in agro di Cerignola.

Vittima dell'accaduto, un autotrasportatore che procedeva in direzione sud, con il suo carico di calzature: improvvisamente, l'uomo è stato raggiunto e affiancato da un'auto con a bordo tre persone incappucciate, armate di fucili kalashnikov. 

Dopo aver costretto l'uomo ad arrestare la marcia, i banditi lo hanno 'sequestrato' mentre un complice si è impossessato del tir e dell'intero carico. Il malcapitato è stato poi 'rilasciato' nell'agro ofantino da dove è riuscito a chiamare la polizia, che ha avviato le indagini del caso. 'Volatilizzato' il carico di scarpe, il cui valore non è stato ancora quantificato, ma è certamente ingente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento