Ancora rapine a San Severo, polizia insegue malviventi: recuperato scooter, bottino 70 euro

E' accaduto ieri sera, in via Checchia Rispoli, ai danni di un negozio di generi alimentari. La polizia ha acquisito gli elementi per risalire ai responsabili

Immagine di repertorio

Rapina ai danni di un negozio di generi alimentari, polizia intercetta i rapinatori e ne recupera il mezzo. E' accaduto nella giornata di ieri, a San Severo, dove gli agenti del commissariato cittadino, impegnati in attività di prevenzione e controllo del territorio, si sono imbattuti in una rapina appena consumata.

Il fatto è successo alle 21, in via Checchia Rispoli. Transitando in quella via, gli agenti sono stati richiamati da alcune urla: intervenuti immediatamente, i poliziotti hanno notato un ciclomotore privo di targhino, con a bordo due persone travisate, di cui il passeggero teneva sotto il braccio un registratore di cassa. E' iniziato quindi un inseguimento e i due fuggitivi, per riuscire a dileguarsi, sono saliti con il ciclomotore sul marciapiede, entrando all’interno del parco.

Gli agenti hanno fatto il giro dell'isolato e, poco più avanti,. hanno recuperato il mezzo abbandonato dai due rapinatori, che nel frattempo si erano dileguati a piedi, nel quartiere 'Luisa Fantasia'. La rapina, effettuata con una verosimile arma da sparo, ha consentito di asportare circa 70 euro, senza danni a persone. Il ciclomotore è stato sequestrato e, tramite il personale della Polizia Scientifica, sono stati raccolti tutti gli elementi utili alle indagini già avviate dagli investigatori del locale commissariato; in particolare sono state acquisite le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in più zone del centro cittadino per risalire all’identità dei malviventi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strage a Orta Nova, triplice omicidio e suicidio: spara e uccide moglie e due figlie di 13 e 18 anni, poi si toglie la vita

  • Mazzi di fiori, lacrime e dolore per Teresa, Miriana e Valentina (il Comune penserà ai funerali): città incredula per l'insano gesto di Ciro

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Bus frena per evitare auto, donna cade e muore: due persone a giudizio per omicidio stradale

  • "Addio Costanzo", il dirigente medico del Pronto Soccorso sempre al servizio dei pazienti: "Era un professionista esemplare"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento