Ospitava e consentiva a prostitute di ricevere clienti, denunciato foggiano

Il blitz della squadra mobile è stato compiuto nel quartiere Terranegra di Padova. Il 65enne proprietario dell'appartamento dovrà rispondere di favoreggiamento della prostituzione e dell'immigrazione clandestina

Era diventato il luogo di ritrovo e di ricovero per prostitute e pregiudicati. Dopo numerose segnalazioni effettuate  dai  residenti del quartiere Terranegra a Padova,  la squadra mobile della città euganea è intervenuta sul posto scoprendo quando riferito da alcune mamme preoccupate per i propri figli.

Un primo blitz era stato compiuto alcune settimane prima durante il quale era stato arrestato un uomo. Nonostante questo, il locatario dell’appartamento, un foggiano di 65 anni, ha continuato ad ospitare gente consentendo a due donne di ricevere i clienti.

Gli annunci venivano pubblicati su un sito internet. Dopo vari appostamenti gli agenti hanno fatto irruzione nella casa sequestrandola su autorizzazione del pm Vartan Giacomelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il foggiano è stato denunciato per favoreggiamento della prostituzione e dell'immigrazione clandestina ed obbligato ad allontanare tutte le persone che indebitamente vivevano nell'appartamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento