A "Le Iene" il successo degli ultras dei vip, firmato Pio e Amedeo

Pio D'Antini e Amedeo Grieco nel corso della seconda puntata de "Le Iene" hanno preso di mira Giusti, Renga, Insinna, Costanza e Convertini

Gli ultras dei vip Pio e Amedeo

Sulla loro fan page hanno quasi 27mila simpatizzanti e quando Ilary Blasi e Teo Mammucari annunciano l’uscita di un servizio che li riguarda, il popolo della rete si scatena e in pochi minuti gli ultras dei vip raggiungono migliaia di ‘mi piace’.

Dopo il successo della prima puntata de "Le Iene", anche ieri Pio e Amedeo hanno divertito i telespettatori prendendo di mira altri personaggi dello spettacolo.

Da Max Giusti al “Vorrei ma non posso del tubo catodico” Beppe Convertini, da Francesco Renga alla “Principale causa di cecità degli adolescenti italiani”, l’ex velina Costanza, imbarazzata e disgustata dal coro riservatale dal duo comico foggiano.

PIO E AMEDEO: VIDEO ULTRAS DEI VIP

Divertito dalla gag,  il “pacioccone della tv generalista” Flavio Insinna, chiamato ad aprire il pacco da “Le iene del Tavoliere”, ha doverosamente dovuto ricordare agli ultras dei vip che non lo fa dal 2008 e che da allora al suo posto ci pensa Max Giusti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento