E' Salvatore Perna il presunto omicida di Salvatore Delli Carri

Era stato ucciso lo scorso 30 dicembre con una calibro 7.65. La vittima aveva annullato il matrimonio con la figlia dell'assassino in programma lo scorso 4 ottobre

E' stato Salvatore Perna a freddare con quattro colpi di arma da fuoco il 27enne Salvatore Delli Carri.  Il ragazzo è stato ammazzato lo scorso 30 dicembre in zona La Spelonca tra via Padre della Bella e via dell’Arcangelo Michele, lo scorso 30 dicembre,
 

Non è stato difficile per gli inquirenti ricercare l'assassino. Le testimonianze di amici, conoscenti e familiari rilasciate poche ore dopo la tragica morte del giovane foggiano, avevano spostato l'attenzione sul padre dell'ex fidanzata con la quale Delli Carri si sarebbe  dovuto sposare il 4 ottobre scorso.

A scatenare la furia omicida di Perna sarebbe stato il rifiuto del giovane di convolare a nozze. Il genitore della ragazza ventenne pare stesse meditando di scappare. Il corpo del reato è stato trovato presso la campagna di sua proprietà all'interno di un comodino, mentre Perna è stato arrestato presso la sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento