Cronaca

San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

San Marco in Lamis e Rignano Garganico piangono la scomparsa di Matteo Longo. Il militare dell'Arma dei carabinieri lascia moglie e due figli

Matteo Longo

Due comunità sotto choc per la morte di Matteo Longo, militare dell'Arma di San Marco in Lamis in servizio a Rignano Garganico, morto domenica 10 gennaio presso l'ospedale Casa Sollievo della Sofferenza.

Aveva 57 anni. Lascia moglie e due figli. Dall'animo gentile, sempre sorridente e carabiniere impeccabile e onnipresente, la notizia della dipartita di Longo ha scosso le due cittadine del Gargano.

Centinaia i messaggi di cordoglio sui social da parte di amici, conoscenti e cittadini, letteralmente sconvolti dalla notizia.

"La sua presenza era cresciuta soprattutto in quest’anno di pandemia, perché oltre ai controlli, aiutava anche a provvedere da volontario alla spesa a chi non poteva uscire di casa, sia per il Covid sia perché immobilizzato per motivi di salute, come appunto chi scrive. Bastava una telefonata ed egli provvedeva a tutto, portandoti la spesa anche dalla vicina San Marco in Lamis" scrive il collega Antonio Lo Vecchio su Rignano News. "La sua figura e comportamento rimarranno sempre fissi nella memoria collettiva di entrambi i paesi" aggiunge.

Matteo Longo era una brava persona e un carabiniere esemplare. Amava l'Arma e non si risparmiava mai quando c'era bisogno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

FoggiaToday è in caricamento