menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foggia piange una figura storica: addio a Fulvio, edicolante del Cep di intere generazioni

Da più di 40 anni Fulvio Taggio era l'edicolante del quartiere Cep di Foggia. Ha venduto giornali, giochi e figurine a intere generazioni. Le testimonianza e il ricordo dei suoi clienti

Fulvio Taggio se n'è andato, in silenzio, in un'atmosfera surreale. Foggia, oggi, ha perso l'edicolante del quartiere Cep, un pezzo di storia della città. Era lì da oltre quarant'anni. A darne notizia è la pagina facebook 'Voce di Foggia', ma la dipartita di Fulvio, storica figura del quartiere che ha cresciuto tutti i bambini del Cep, ha fatto il giro del we.

Centinaia i messaggi di cordoglio. Decine le testimonianze di chi lo ha conosciuto. In tanti lo ricordano come una persona gentile, cordiale, fantastica, solare, premuroso con i bambini e disponibile. "Per noi conducenti Ataf aveva sempre una cordicina di nylon per chiudere la porta" scrive Leonardo. "Da lui andavo a comprare le figurine" ricorda Luisiana. "Mio figlio sin da piccolo amava comprare giornalini e giochini da lui" il commento di Tiziana. "Ogni giorno facevo tappa con mio padre per le figurine" (Laura). "Non era un edicolante speciale, era una istituzione, il nostro sindaco del quartiere. Ha cresciuto generazioni e generazioni per più di 40 anni su quella strada" (Marco)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento