Telefonava di notte e molestava donne: 28enne incastrato e denunciato

Il ragazzo di San Nicandro Garganico rubava sui social network le generalità di ignari soggetti e intestava loro le utenze telefoniche. Le indagini sono partite dal commissariato di Busto Arsizio

Telefonava di notte e molestava le donne. E’ quanto hanno scoperto gli agenti del commissariato di Busto Arsizio con i colleghi di San Severo. Per questo motivo un 28enne residente a San Nicandro Garganico con precedenti, dalla cui abitazione partivano le telefonate all’indirizzo della malcapitate, è stato denunciato per il reato di disturbo o molestia alle persone.

Le indagini sono state avviate quando una vittima residente a Busto Arsizio, stufa di ricevere sistematicamente le telefonate notturne, si è recata in questura e ha sporto denuncia contro ignoti. Dai primissimi accertamenti è risultato che le chiamate provenivano dalla Puglia e che l’utenza era intestata a una donna.

Poi però, grazie anche al lavoro svolto dagli investigatori di San Severo, si è scoperto che tutte le utenze dalle quali partivano le chiamate (peraltro dallo stesso appartamento) erano state intestate a dei soggetti residenti in varie parti dell’Italia, i cui dati personali erano stati presi dal 28enne sui social network in modo fraudolento (Fonte: Varesenews).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento