Sfruttavano una superficie in area Parco come parcheggio per autocarri e caravan: due deferiti

L’area, di circa 4mila metri quadri, era stata adibita a parcheggio senza alcuna autorizzazione e senza il nulla osta dell’Ente Parco

Utilizzavano un’area di 4mila metri quadri – che ricade all’interno del Parco Nazionale del Gargano - come parcheggio per autocarri e caravan. E’ quanto è stato scoperto dagli uomini del Gruppo Forestale di Foggia unitamente ai militari dell’Organizzazione Territoriale, Stazione di Mattinata.

La scoperta dei militari durante un controllo di vigilanza ambientale, che ha accertato diverse opere illecite: il parcheggio, infatti, era stato realizzato in totale assenza di autorizzazione paesaggistica, del permesso di costruzione e senza il nulla osta dell’Ente Parco.

Al momento del blitz, nel parcheggio erano presenti 5 autocarri e 25 roulotte a titolo oneroso. Per questo motivo proprietario del terreno e il legale rappresentante della cooperativa che gestisce il parcheggio, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Dramma a Cerignola: spara e uccide la vicina, ferisce la moglie e poi si toglie la vita

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento