Piazzano "marmotta" nel bancomat della BPM di Carapelle, ma il colpo sfuma

Il furto con esplosivo è rimasto solo tentato: la "marmotta", infatti, è rimasta incastrata nel congegno, oppure non è stata proprio innescata. Sul posto stanno operando gli artificieri per rimuovere l'esplosivo in sicurezza

Il luogo dell'accaduto

Tutto era pronto per il colpo. La "marmotta" era stata già inserita nella fessura dello sportello automatico della Banca Popolare di Milano, a Carapelle, ma qualcosa o qualcuno deve aver disturbato i malviventi, costretti alla fuga a mani vuote.

E' quanto accaduto intorno alle 4 della scorsa notte, in via Generale Dalla Chiesa, a Carapelle, dove ignoti hanno preso di mira il bancomat dell'istituto di credito cittadino. Il furto con esplosivo, quindi, è rimasto solo tentato: la "marmotta", infatti, è rimasta incastrata nel congegno, oppure non è stata proprio innescata. Sul posto stanno operando gli artificieri per rimuore l'esplosivo in sicurezza. sull'accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, che stanno verificando la presenza di telecamere utili in zona.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Ha una crisi e distrugge casa, sedato e portato in ospedale muore poco dopo: è giallo sulle cause del decesso

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

Torna su
FoggiaToday è in caricamento