Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Vieste, coltivava piante di marijuana in località Tomarosso: preso

Accompagnato presso la sottosezione Polizia Stradale di Vieste, il coltivatore è stato denunciato in stato di libertà e rilasciato immediatamente al termine delle incombenze di rito

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Coltivava piante di marijuana alte un metro e mezzo in località Tomarosso a Vieste, ma purtroppo per lui è stato scoperto da un poliziotto, il quale, dopo aver ricevuto la soffiata, ha allertato i suoi colleghi in questura.

Il personale della squadra mobile di Foggia e del commissariato di Manfredonia, unitamente a quello del RPC di Bari ha fatto irruzione in una masseria e accertato la perfetta corrispondenza della segnalazione ricevuta

Accompagnato presso la sottosezione polizia sradale, il coltivatore è stato denunciato in stato di libertà e rilasciato immediatamente al termine delle incombenze di rito.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vieste, coltivava piante di marijuana in località Tomarosso: preso

FoggiaToday è in caricamento