Vieste, coltivava piante di marijuana in località Tomarosso: preso

Accompagnato presso la sottosezione Polizia Stradale di Vieste, il coltivatore è stato denunciato in stato di libertà e rilasciato immediatamente al termine delle incombenze di rito

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Coltivava piante di marijuana alte un metro e mezzo in località Tomarosso a Vieste, ma purtroppo per lui è stato scoperto da un poliziotto, il quale, dopo aver ricevuto la soffiata, ha allertato i suoi colleghi in questura.

Il personale della squadra mobile di Foggia e del commissariato di Manfredonia, unitamente a quello del RPC di Bari ha fatto irruzione in una masseria e accertato la perfetta corrispondenza della segnalazione ricevuta

Accompagnato presso la sottosezione polizia sradale, il coltivatore è stato denunciato in stato di libertà e rilasciato immediatamente al termine delle incombenze di rito.

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento