menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il manifesto funebre (foto di Roberta Apicella)

Il manifesto funebre (foto di Roberta Apicella)

Manifesti funebri nel quartiere ferrovia: “Viale XXIV Maggio è morto”

La firma è degli ‘Amici del Viale. Roberta Apicella: “Questa è la nostra risposta alle promesse non mantenute”

“Questa è la nostra risposta alle promesse non mantenute. I girotondi, dovremmo farli tutti i giorni, prendendoci mano nella mano, perché la città è di tutti, in lungo e in largo!” così Roberta Apicella, motiva la presenza dei manifesti funebri a firma degli ‘Amici del viale’, l’associazione che dal giorno della sua costituzione denuncia il degrado in cui versa la zona spronando le istituzioni a ridare lustro al viale della Stazione e alle vie limitrofe.

Si legge sui manifesti: “Dopo lunga e penosa malattia è finito viale XXIV Maggio. Ne danno il triste annuncio le attività commerciali, i residenti e i cittadini. Si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla sua fine”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Si può andare a caccia e in un altro comune: per la Regione è “stato di necessità” per l’equilibrio faunistico-venatorio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento