Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Manfredonia / Porto Turistico, Marina del Gargano

Tempesta di neve a Manfredonia: i naufraghi del Norman Atlantic dirottati a Taranto

Vani i tentativi di attracco e di affiancamento del mercantile 'Aby Jeannette'I superstiti - tra cui due italiani - si stanno dirigendo al porto di Taranto, dove potranno toccare la terraferma

Le condizioni meteo-marine bloccano la macchina dei soccorsi avviata a Manfredonia dove, al porto turistico, gli uomini della Capitaneria di Porto, Protezione Civile e 118 avevano predisposto tutto il necessario per accogliere e soccorrere 38 naufraghi del traghetto Norman Atlantic, andato a fuoco la scorsa domenica nel Mare Adriatico.

Vani i tentativi effettuati nel corso della mattinata: le motovedette della Capitaneria non sono riuscite ad affiancare il mercantile Aby Jeannette battente bandiera maltese rimasto bloccato a largo dello sperone di Puglia con i 38 naufraghi del Norman Atlantic. I superstiti - tra cui due italiani - non sono potuti sbarcare nella città del Golfo, a causa delle avverse condizioni del mare, questa mattina agitato da una vera e propria tempesta di neve. Il mercantile è stato quindi dirottato verso il porto di Taranto, dove - condizioni meteo-marine permettendo - i superstiti potranno toccare finalmente la terraferma ed essere affidati alle cure dei sanitari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempesta di neve a Manfredonia: i naufraghi del Norman Atlantic dirottati a Taranto

FoggiaToday è in caricamento