Cronaca Rodi Garganico

Tartarughe 'Caretta Caretta' rinvenute senza vita sulle spiagge del Gargano

Gli ultimi di una lunga serie di episodi risalgono a domenica 11 e al giorno di Ferragosto, rispettivamente a Lido del Sole e a Torre Mileto

Sono decine e decine le tartarughe marine ‘Caretta Caretta’ che dall’inizio dell’anno, trascinate dalle correnti d’acqua, sono approdate senza vita sulle spiagge del Gargano. Una strage impunita e silenziosa che purtroppo non tende a placarsi, tant’è che un altro esemplare di circa 1 metro, domenica 11 agosto si è arenato poco dopo l’alba a Lido del Sole, all’altezza dello stabilimento Blu Marine.

Nel giorno di Ferragosto invece, come riportato da Sannicandro.org, i bagnanti di Torre Mileto hanno assistito allo spiaggiamento di una tartaruga in avanzato stato di decomposizione e con la testa tranciata probabilmente dall’elica di un’imbarcazione.

Due episodi che si aggiungono alla lunga lista degli spiaggiamenti avvenuti dai primissimi giorni dell’anno sul litorale garganico. Intanto, mentre l’immagine delle carcasse resta, i colpevoli della mattanza non hanno ancora un nome e un volto.

GARGANO: DELFINI E TARTARUGHE SPIAGGIATE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tartarughe 'Caretta Caretta' rinvenute senza vita sulle spiagge del Gargano

FoggiaToday è in caricamento