menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Travolge donna in bici e scappa: minorenne incastrato dalle telecamere di videosorveglianza

Gli agenti di Polizia Locale di San Severo hanno incastrato il ragazzo che con il suo scooter ha investito una donna in bici. Il sindaco Miglio: “La videosorveglianza è stata determinante”

Le immagini della videosorveglianza incastrano un ragazzo minorenne che il 22 aprile scorso -   a bordo di uno scooter - aveva travolto una signora che percorreva in bici via Daunia a San Severo e non si era fermato a prestare i primi soccorsi

Intervenuta sul luogo dell'incidente, dopo aver eseguito i rilievi di rito, la Polizia Municipale aveva avviato le indagini puntando sulle informazioni raccolte a caldo sul posto e sulle riprese del servizio di videosorveglianza, che hanno permesso di ricostruire l'accaduto e identificare il ciclomotore e tragitto effettuato, subito dopo l’investimento.

Francesco Miglio ha commentato così l’individuazione da parte degli agenti della polizia locale diretti dal comandante Ciro Sacco, del responsabile: “Voglio rivolgere un pubblico plauso agli agenti della polizia municipale, che in soli otto giorni hanno concluso le indagini. Un intervento importante che ha permesso di dare un segnale forte alla collettività. I reati commessi non restano impuniti. Ancora una volta fondamentali per le indagini si sono rivelate le telecamere del servizio di videosorveglianza. Su questa strada proseguiremo il nostro impegno affinché anche le forze dell'ordine e la polizia locale, possano avvalersi di strumenti sempre più all'avanguardia per l'identificazione di quanti delinquono”.

Al giovane minorenne è stato sequestrato il ciclomotore ed è stata redatta a suo carico informativa di reato per omissione di soccorso e fuga in incidente stradale con lesioni, riconducibile al comportamento tenuto nella circostanza dei fatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento