Incidente stradale San Nicandro Garganico, investe cinghiale e finisce contro guardrail: morto 28enne

L'incidente stradale è avvenuto sulla strada a scorrimento veloce del Gargano. La vittima, Domenico Coco, era originaria di San Marco in Lamis ma residente a San Nicandro Garganico

La macchina della vittima distrutta

Investe un cinghiale sulla strada, perde il controllo del mezzo e si schianta contro il guardrail. E’ accaduto intorno alle 2 della scorsa notte, lungo la Strada a Scorrimento Veloce del Gargano, all’altezza di San Nicandro Garganico. A perdere la vita, nel violento impatto, è stato un giovane di 28 anni, Domenico Coco, nato a San Marco in Lamis e residente a San Nicandro.

L’uomo era alla guida di un’Alfa 159, quando sulla strada è sbucato un cinghiale. L’impatto è stato devastante e ha costretto l’auto ad una pericolosa carambola sulla strada terminata con lo schianto prima contro un muretto poi contro il guardrail.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il 28enne non c’è stato nulla da fare: è morto sul colpo; ferita la persona che era in auto con lui, al momento non sono note le sue condizioni. Necessario l’intervento sul posto di una squadra dei vigili del fuoco del distaccamenti di San Severo per estrarre vittima e ferito dalle lamiere del mezzo. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento