rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Incidenti stradali

Paura sul Gargano, motociclista precipita in una scarpata: quattro ore di terrore e il salvataggio dei carabinieri

E' accaduto nella tarda serata di ieri, quando i carabinieri di Monte Sant'Angelo, insieme ad un equipaggio del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Manfredonia, sono riusciti a trarre in salvo il motociclista sipontino precipitato in una scarpata nell'area di Pulsano

Motociclista precipita in una scarpata, salvato dai carabinieri. E' accaduto nella tarda serata di ieri, quando i carabinieri di Monte Sant'Angelo, insieme ad un equipaggio del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Manfredonia, sono riusciti a trarre in salvo il motociclista sipontino precipitato, per cause ancora da accertare, in una scarpata nell'area di Pulsano.

Ci sono volute, nel complesso, quattro ore per individuare il luogo esatto in cui era il centauro e portare quindi a termine l'operazione. Mentre due militari tentavano di raggiungere dall'alto il malcapitato, il comandante della stazione manteneva i contatti con il ferito, comprensibilmente spaventato e anche disidratato.

Pertanto, il comandante si è munito di acqua e ha raggiunto il malcapitato procedendo attraverso la parte di "macchia" in salita. Qui, insieme agli altri due militari, è stato trovato un varco che ha permesso loro di raggiungere e soccorrere il motociclista. 

Sul posto sono intervenuti anche gli uomini del soccorso alpino muniti di corde e barelle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura sul Gargano, motociclista precipita in una scarpata: quattro ore di terrore e il salvataggio dei carabinieri

FoggiaToday è in caricamento