Incidente stradale sulla Statale 16: muore una donna, grave un fornaio

E' accaduto poco prima delle 2, all'altezza del bivio per Rignano, in direzione San Severo. La vittima è la 39enne Antonella Maiorino. Viaggiava a bordo di una Mercedes Classe C. Sul posto, polizia, vigili del fuoco e sanitari del 118

E’ di un morto e un ferito grave il bilancio dell’incidente stradale avvenuto poco prima delle 2 della scorsa notte, lungo la Statale 16, all’altezza del bivio per Rignano, in direzione San Severo. Vittima e ferito - una donna ed un uomo - viaggiavano a bordo di una Mercedes Classe C che è uscita fuori strada all’altezza della progressiva chilometrica 666+900.

Da una prima ricostruzione dell’accaduto, dopo essere uscita fuori strada, la macchina si è ribaltata più volte su sé stessa fino a terminare la sua corsa in un vigneto. Sul posto, la polizia stradale per i rilievi del caso e i vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia che hanno bonificato e messo in sicurezza l’intera zona. Gli interventi sono durati circa 3 ore. Nulla da fare per la donna - Antonella Maiorino, 39enne di San Severo - che viaggiava verosimilmente sul lato passeggero del mezzo.

Sia la donna che l'uomo sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo, a circa una 30 metri l’uno dall’altro: la donna era nei pressi dell’auto, mentre l’uomo - un fornaio di quattro anni più grande - è stato soccorso dagli operatori del 118 sotto un tirante in metallo del vigneto, contro il quale ha presumibilmente impattato. L’uomo è stato trasportato al pronto soccorso degli Ospedali Riuniti di Foggia, dove è ancora ricoverato in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento