menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La macchina distrutta

La macchina distrutta

Incidente stradale tra Foggia e Candela: si ribalta auto, un morto e un ferito

I due viaggiavano in direzione Foggia a bordo di una Peugeot 3008. Per cause ancora da accertare la monovolume è uscita fuori strada, ribaltandosi più volte, all'altezza del bivio per Ascoli Satriano. Morto il passeggero, grave il conducente

E’ di un morto ed un ferito grave il bilancio dell’incidente stradale avvenuto oggi pomeriggio, poco dopo le 16, sulla strada statale 655, la direttrice che collega Foggia a Candela.

Secondo una prima ricostruzione del caso effettuata dai carabinieri di Cerignola – giunti sul posto per i rilievi del caso, insieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118 - una Peugeot 3008 (una monovolume della casa francese), che viaggiava con due persone a bordo in direzione Foggia, sarebbe uscita autonomamente fuori strada ribaltandosi più volte su se stessa.

Il fatto è accaduto al km 26,700 di quella strada, nei pressi del bivio per Ascoli Satriano.

Una manovra azzardata, l’alta velocità o un ostacolo improvviso da evitare: tutte le ipotesi relative alle cause dell’incidente sono, al momento, al vaglio dei militari che stanno operando sul posto.

IL NOME DELLA VITTIMA E DEL FERITO

Gravissimo il bilancio dell’incidente: il conducente della vettura è stato trasportato in condizioni critiche agli ospedali riuniti di Foggia, dove è in prognosi riservata; nulla da fare, invece, per il passeggero che è morto sul colpo.

Al momento non si conoscono ancora le generalità della persona deceduta: i militari stanno cercando di risalire all’identità della vittima attraverso la targa dell’auto perché entrambi - sia il conducente che il passeggero – erano sprovvisti di documenti di identità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Attualità

Gestione dell'emergenza: la Puglia è ultima nella classifica di gradimento. Sui vaccini Emiliano "solleva Lopalco" e si affida a Lerario

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento