rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Incidenti stradali Cerignola

35enne morto in un terribile incidente stradale: amici sotto choc piangono Giuseppe

Giuseppe Pugliese, 35 anni di Cerignola, è morto per via di un incidente stradale avvenuto nella serata di ieri sulla Statale 16 che collega la città ofantina a Canosa di Puglia. I messaggi di cordoglio di amici e conoscenti

Cerignola è sotto choc per la morte di Giuseppe Pugliese, 35 anni, sposato da qualche anno e genitore di due bambini, vittima ieri sera di un terribile incidente stradale avvenuto sulla Statale 16 nel tratto Cerignola-Canosa di Puglia, mentre era in auto con il padre, che sarebbe rimasto ferito.

La notizia ha fatto immediatamente il giro del wwb e delle chat Whatsapp. Decine e decine i messaggi di cordoglio da parte di amici e conoscenti, sgomenti per il tragico accadimento che ha strappato alla vita, Giuseppe, imprenditore e titolare con il padre di una ditta che riforniva di prodotti agricoli ai commercianti di frutta e verdura. Tanti, in queste ore, lo ricordano come un ragazzo dal cuore grande, educato, solare e sempre sorridente.

"Una notizia che non vorresti mai sentire. Non riesco a crederci, ti ho conosciuto che eri un bambino, ti ho visto crescere affrontare i tuoi problemi con filosofia, eri forte, ti ho visto realizzare i tuoi sogni, il tuo matrimonio super accurato nei minimi dettagli, poi l'arrivo del tuo bimbo, la felicità si leggeva nei tuoi grandi occhioni, ora veglia sulla tua splendida famiglia e vola più in alto che puoi" (Catia).

"Non ci credo ancora amico mio, quando ho avuto la chiamata ho detto: è impossibile. Il Signore ti ha voluto con sé, nella sua casa, ma la nostra amicizia è ancora qui, su questa terra, nel mio cuore per sempre. Mi manchi già amico mio, 25 anni di ricordi" (Francesco).

"Svegliarsi con la notizia della tua scomparsa per me è stato un colpo al cuore. Voglio ricordarti così, sempre sorridente e allegro come lo eri nelle serate che abbiamo trascorso insieme. Salutami mia cugina!" (Francesca).

“Un dolore immenso la tua perdita. Sei stato un alunno modello. Ragazzo dolce e disponibile. Eri così felice e orgoglioso quando mi annunciasti il tuo matrimonio e io ho sempre fatto il tifo per te. Dolce Giuseppe, ora, riguardando il regalo che mi portasti dalla Spagna e che conservo con immenso amore, sono tornati in mente gli anni di scuola trascorsi insieme e poi tutte le tue successive esperienze. Ti porterò sempre nel mio cuore come già ho fatto in questi anni. Riposa in pace dolce Angelo. La tua prof. "(Luigia).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

35enne morto in un terribile incidente stradale: amici sotto choc piangono Giuseppe

FoggiaToday è in caricamento